? torta nera | Ricettoso
Stampa questa ricetta Stampa questa ricetta

Torta nera

Oggi propongo la “torta nera”, conosciuta anche come “torta di pane” o “torta paesana”. Questa torta la faceva sempre mia nonna in occasione di ogni compleanno, e come in tutte le famiglie, la ricetta è stata passata di generazione in generazione…

Ingredienti
35 amaretti
2 michette dure, non vuote
25 fette biscottate (non integrali)
Uvetta q.b
Pinoli q.b
Pane grattugiato q.b.
1,5 lt di latte
5 quadretti di cioccolato fondente (circa 100g)
5/6 cucchiai di zucchero
2 uova
1 bicchierino di grappa
2 cucchiai di cacao amaro
50 g di burro
½ bustina di lievito
Preparazione
1. Rompere in una terrina gli amaretti, le michette e le fette biscottate; aggiungere i pinoli, l’uvetta e bagnare tutto con il latte. Girare conun cucchiaio di legno e spezzettale l’impasto. Aggiungere il cioccolato grattugiandolo con un coltello, lo zucchero e girare il tutto. Dopo 15 minuti, se ne cessarlo aggiungere del latte, continuando a girare.
2. Lasciare l’impasto una notte in frigorifero.
3. Il giorno dopo, sbattere due uova al centro dell’impasto, preparato il giorno prima, e se necessario (l’impasto risulta troppo molliccio), aggiungere del pane grattugiato, la grappa, il cacao, il burro precedentemente sciolto con un goccio di olio d’oliva e il lievito.
4. Mescolare il tutto ed infornare la torta a 250°. Dopo circa 20 minuto abbassare a 225° e lasciare la torta per altri 30/35 minuti. Trascorso il tempo di cottura verificare se è cotta e lasciar raffreddare.

Consiglio:

1. Prima di serivere cospargere di zucchero a velo

Digg reddit StumbleUpon Technorati Delicious